Fisco, è disponibile il ReddiTest, il software per valutare la coerenza della propria dichiarazione dei redditi

Da questa mattina è online il ReddiTest. Si tratta di un software per PC, Mac e Linux che misura la compatibilità tra reddito familiare e spese sostenute. È una sorta di autodiagnosi che considera le principali caratteristiche che incidono sul tenore di vita e aiuta le famiglie a verificare la coerenza della propria dichiarazione prima che in futuro possa scattare un eventuale accertamento dell’Agenzia delle Entrate.
Questo perché, sostiene Attilio Befera, direttore dell'Agenzia delle Entrate in una nota diffusa oggi, "Circa 4,3 milioni di nuclei familiari, circa uno su cinque, sostengono spese non coerenti con i redditi e circa un milione denunciano redditi vicini allo zero".
Il ReddiTest è un orientamento che alla fine della compilazione del test dà una informazione qualitativa: se si accende la luce Verde è coerente, Rossa non coerente. I dati inseriti, si legge sul sito web dell'Agenzia delle Entrate, restano noti soltanto al contribuente e non ne rimane traccia sul web.
ReddiTest è un software che consente ai contribuenti di valutare la coerenza tra il reddito familiare e le spese sostenute nell'anno. Per utilizzare il programma è necessario scaricare il software e inserire i dati richiesti. Le informazioni, quindi, restano sul proprio computer, senza lasciare alcuna traccia sul web. Nel ReddiTest devono essere inizialmente indicati la composizione, il reddito e il comune di residenza della famiglia, e, successivamente, le spese sostenute nell'anno, suddivise in 7 categorie: abitazione, mezzi di trasporto, assicurazioni e contributi, istruzione, tempo libero e cura della persona, altre spese significative, investimenti immobiliari e mobiliari. E' possibile in qualsiasi momento modificare o integrare le informazioni riportate. Il risultato e i dati inseriti possono essere salvati e stampati.


Fonte: Agenzia delle Entrate

Etichette: , ,