"Amaseno Democratica", ecco il manifesto programmatico promosso da Antonio Como

Il vice sindaco dell'attuale amministrazione che guida il comune di Amaseno, Antonio Como, inaugura "Amaseno Democratica", il movimento che parteciperà alle prossime elezioni amministrative di Maggio. Il manifesto programmatico, pubblicato sul profilo Facebook del vice sindaco, vuole dare un segnale di continuità ai dieci anni passati dalla giunta Boni nell'amministrazione cittadina, con la preziosa esperienza accumulata in questi due lustri, ma anche con uno sguardo al futuro, facendo proprie le esigenze e le richieste dell'attuale società amasenese.
Di seguito il comunicato integrale:
Il movimento popolare "Amaseno Democratica" nasce per continuare la positiva esperienza di tanti anni di amministrazione pubblica comunale fatta di impegno e lavoro, ma anche con la volontà di introdurre per il futuro il giusto rinnovamento e novità necessarie alle nuove esigenze della società Amasenese.
Aperto alle nuove istanze e alle problematiche attuali, nel solco della democrazia e della partecipazione, il movimento fa riferimento a molti degli attuali amministratori, vice sindaco, assessori, consiglieri oltre alle tante persone che con il loro impegno politico hanno ben operato in questi anni con risultati apprezzabili e apprezzati da molti cittadini di Amaseno così come dimostrano i tanti consensi ottenuti nelle varie tornate elettorali, sia recenti che passate, dagli stessi.
“Amaseno Democratica”, insieme agli attuali amministratori comunali, ha nelle varie istituzioni quali Parlamento Europeo, Senato della Repubblica, Camera dei Deputati e Regione Lazio validi interlocutori e riferimenti diretti da sempre vicini alla nostra comunità con i quali fare sistema.
In questi giorni molte sono le persone, giovani e meno giovani, anche di diverso colore politico, che guardano in maniera positiva questa iniziativa segno che la politica del fare e del bene comune portata avanti in questi anni dal gruppo di persone e dagli amministratori che si riconoscono in “Amaseno Democratica” va oltre gli schieramenti e gli steccati della politica tradizionale.
Tanti cittadini hanno aderito e molti altri stanno condividendo il progetto di “Amaseno Democratica” che è già pronta ad affrontare le prossime sfide elettorali.
Per consentire la più larga e democratica partecipazione e adesione al progetto, il movimento in questa fase è ancora aperto al confronto per condividere il candidato a sindaco che per "Amaseno Democratica" deve essere la naturale continuazione dell'esperienza di questi 10 anni di amministrazione comunale e avere basi certe di consolidata rappresentatività nell'elettorato di Amaseno.
“Amaseno Democratica” è anche disponibile alle primarie come strumento democratico ma con la partecipazione di tutti i possibili candidati a Sindaco con regole certe per lo svolgimento delle stesse e garanzie successive per chi risulterà vincitore.
“Amaseno Democratica” è quindi un movimento che vuole essere sintesi, progetto e partecipazione democratica alla vita pubblica con la proposizione di soluzioni attuabili ed economicamente sostenibili per la nostra comunità viste le difficoltà economiche che la crisi sta imponendo alle famiglie e agli Enti Locali, soluzioni che devono essere nel solco di quelle che sono le competenze dei Comuni, con l’impegno di amministrare con sobrietà e oculatezza in linea con i tempi attuali e con le istanze che arrivano dai cittadini.
Per questo da parte nostra non ci saranno promesse facili e nessuna favola o castelli in aria ma l’impegno di tanto lavoro ed abnegazione per l’amministrazione oculata del bene comune.
Le parole di S. Agostino che sono il nostro slogan rappresentano esattamente il modo in cui abbiamo operato e in cui vogliamo operare : "Solo i fatti danno credibilità alle parole."

Etichette: ,