B&B, continuano gli incontri tra i titolari delle strutture recettive amasenesi e le istituzioni

Si preparano alla terza riunione i gestori dei B&B di Amaseno. Giovedì prossimo dalle 18 in poi presso i locali gentilmente messi a disposizione da don Italo, gli esercenti coinvolti hanno invitato il sindaco Antonio Como, il vice
sindaco Luciano Pisterzi e tutte le altre figure istituzionali che vorranno partecipare.
Nel corso dell'incontro di giovedì scorso i rappresentanti dei B&B Santa Maria, La Coccinella e Parco degli Ulivi hanno discusso col parroco nuove formule di accoglienza legate al turismo religioso. Lo scopo di queste iniziative è fare sistema e stabilire delle linee comuni di azione atte soprattutto alla valorizzazione ed alla promozione del territorio.
L'iniziativa dei gestori dei B&B di Amaseno ha suscitato un notevole interesse, indizio evidente che c'è una volontà comune, condivisa anche dai cittadini, di promuovere il turismo ad Amaseno e condividere le tante bellezze del territorio: dalle architetture medievali di chiese, piazze e palazzi, alla reliquia del sangue di San Lorenzo, vero e proprio orgoglio dell'intera popolazione, dalla rigogliosa natura della valle, al neonato museo civico e diocesano, fino alle eccellenze gastronomiche rappresentate dalla prelibata mozzarella di bufala di Amaseno, dall'olio delle olive delle colline del luogo e dai piatti della tradizione contadina.

Etichette: , , , , , ,